Giovedì 26 Gennaio 2012

La crisi alle porte di Saronno
Tre grosse aziende in difficoltà

(s. giu.) - Sono ore d'attesa per tre grandi aziende del Saronnese che, in modo diverso, vivono un momento cruciale per la propria attività e per il futuro dei lavoratori. Per fare un quadro della gravità della situazione basta citare la preoccupazione dei dipendenti della Ditec di Caronno Pertusella per un possibile blocco della produzione in seguito allo sciopero dei 120 lavoratori dello stabilimento veneziano, l'appello dell'Ims, altra ditta saronnese, ai clienti a farsi avanti in vista dell'incontro che deciderà le sorti dell'azienda e il caso della Sanofi Aventis di Origgio, dove si rischia di non produrre più il Maalox con trasferimento degli addetti in Abruzzo, per il quale l'assessore regionale al Lavoro, Gianni Rossoni, si è mobilitato per organizzare un incontro al ministero dello Sviluppo economico.
Leggi i particolari nell'edizione de La Provincia in edicola giovedì 26 gennaio

m.delsordo

© riproduzione riservata