Lunedì 24 Marzo 2014

A caccia di tornado negli States

Insieme alla star del meteo in Tv

La squadra dei cacciatori di fantasmi “targati” 3bmeteo al completo: da sinistra, il cameraman Matteo Savoldelli, Paolo Corazzon, Andrea Griffa e Mauro Greco

Il grande mostro all’orizzonte. E un medico di Cantù in basso allo schermo, visibile da casa, su Internet, pronto a documentare la furia della natura.

Quasi un format da reality, quello che vedrà protagonista a breve il cacciatore di tornado Andrea Griffa, trentenne di Cantù.

Nella vita, specializzato in medicina generale e ecografia internistica. Nel tempo libero, per qualche settimana all’anno, avventuriero dei venti.

Fra poco andrà nel Midwest, negli Stati Uniti d’America. Come suo solito. Per inseguire i cicloni più spaventosi che faranno visita ai dixies - come vengono chiamati gli americani ex confederati di quelle zone - nel mese di maggio. Insieme a lui ci sarà anche Paolo Corazzon, meteorologo del Centro Epson Meteo, noto al grande pubblico per le previsioni già viste in tivù su Italia1.

Griffa e Corazzon, affiancati da Mauro Greco e Matteo Savoldelli - il cameraman del gruppo - saranno i quattro protagonisti dei collegamenti con il sito www.3bmeteo.com, sponsor del viaggio negli States.

Sul giornale in edicola l’articolo completo.

© riproduzione riservata