Mercoledì 30 Luglio 2014

Aprica, filetto e Barolo

Ma scappano prima del dolce

Debora Mascherpa davanti al ristorante Firenze di Aprica dove tre giovani hanno mangiato a sbafo

Si sono presentati poco dopo le 20,30 di lunedì sera alla pizzeria ristorante Firenze di Aprica.

Vestiti con abiti eleganti, intenditori di vino e del buon cibo, i tre clienti hanno mangiato e si sono goduti la serata sulla veranda del locale sul centralissimo corso Roma. Dopo aver mangiato la seconda portata – per di più un filetto ed essersi bevuti una bottiglia di Barolo del costo di 60 euro – se la sono data a gambe, senza pagare il conto.

È quanto accaduto ad Aprica in piena stagione turistica nel locale del centro, lasciando a bocca aperta e amareggiati i gestori del ristorante.

Che ora denunciano quanto accaduto e avvisano i colleghi esercenti di tenere gli occhi ben aperti.

Tutti i particolari e le testimonianze sull’edizione de La Provincia di Sondrio del 30 luglio

© riproduzione riservata