Mercoledì 12 Marzo 2014

Palanzone, è morto il nonno

travolto dalla valanga

Non ce l’ha fatta Edoardo Binda, l’ imprenditore di 63 anni di Asso travolto da una valanga sul Monte Palanzone la scorsa domenica nel primo pomeriggio.

Troppo pesanti i traumi conseguenti all’incidente. L’uomo è spirato ieri mattina all’Ospedale Sant’Anna diComo. Un episodio davvero sfortunato quello che l’ha visto coinvolto assieme a un’amica di 29 anni e alla nipotina di 4.

La bimba è rimasta miracolosamente illesa, mentre la donna ha riportato varie fratture, ma non è in pericolo di vita.

Le condizioni di Binda erano subito apparse molto gravi: la valanga lo ha trascinato a valle per decine di metri ed è finito contro un albero. In arresto cardiaco, era stato rianimato ma non si è più ripreso.

La vittima aveva una piccola azienda di stampaggio a Castelmarte.

© riproduzione riservata