Venerdì 18 Ottobre 2013

Azioni del basket, partenza lenta

In una settimana solo 10mila euro

Cantù trionfa anche in Europa: vittoria sui “Dragons” tedeschi
(Foto by Pozzoni)

La raccolta delle promesse di acquisto ha superato di poco la quota dei 10mila euro.

La strada, per arrivare ai 2 milioni di euro necessari per un azionariato popolare sostenibile, è ancora lunga.

A una settimana dall’incontro decisivo per il futuro della Pallacanestro Cantù, con circa 500 tifosi giunti al Pianella di Cucciago per ascoltare l’addio di Anna Cremascoli, patron per quest’ultimo anno del basket cittadino, e la proposta lanciata dal sindaco di Cantù Claudio Bizzozero, per una proprietà allargata ai tifosi, ci sono i primi numeri dell’iniziativa.

Gli azionisti, per il momento, sono 64. Ad oggi, nove persone al giorno hanno manifestato al Comune la volontà di partecipare al progetto per salvare il basket.

Sul giornale in edicola tutti gli approfondimenti.

© riproduzione riservata