Martedì 15 Aprile 2014

Berlusconi ai servizi sociali

Andrà ad assistere anziani

Come previsto, il Tribunale di Sorveglianza di Milano ha concesso a Silvio Berlusconi la pena alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali per scontare la condanna per il processo Mediaset, al netto del condono, di un anno.

Silvio Berlusconi andrà ad assistere gli anziani in una struttura indicata dall’Uepe, l’ufficio esecuzione penale esterna. E’ un centro per anziani e disabili di Cesano Boscone della fondazione Sacra Famiglia.

L’ex premier non potrà lasciare la Lombardia ma, se autorizzato, come da sua richiesta, potrà recarsi a Roma dal martedì al giovedì. Questa una delle prescrizioni che accompagnano il provvedimento di affidamento in prova ai servizi sociali.

© riproduzione riservata