Giovedì 07 Agosto 2014

Buco del piombo, aggirati i divieti

Entrano di nascosto nella grotta

1La scalinata che sale alla grotta 2 Speleologi all’interno della caverna

«Riaprire il Buco del Piombo? Lo chiedono in tantissimi. Senza contare che molte persone entrano già nella grotta incuranti dei divieti». Roberto Sala, responsabile dello Speleo Club Cai Erba, conosce la Valle Bova come le proprie tasche.

«Noi visitiamo spesso il Buco del Piombo, utilizzando un’altra entrata. Alcuni colleghi in passato mi hanno segnalato la presenza di rifiuti nell’androne, resti di picnic. E pochi giorni fa l’ho visto con i miei occhi». Anche se la grotta è chiusa dal 2011, non manca insomma chi scavalca il cancello - approfittando della mancanza di controlli - per mangiare un panino all’entrata della caverna.

«All’ingresso del Buco del Piombo - osserva Sala - non c’è esposta un’ordinanza che vieti l’accesso. Ma resta il fatto che c’è un cancello chiuso, quindi chi lo oltrepassa commette un’infrazione».

LEGGETE l’ampio servizio

su LA PROVINCIA di GIOVEDÌ 7 agosto 2014

© riproduzione riservata