Mercoledì 12 Marzo 2014

Buoni anticrisi a Villa Guardia

Più lunga la lista dei bisognosi

Le potature e la pulizia di Villa Balestrini pagate dai Servizi sociali di Villa Guardia tramite i vaucher lavoro

Contro la disoccupazione il Comune sfrutta appieno l’idea nata dall’opportunità di spendere per i cittadini in difficoltà quanto risparmiato sulla spesa per la gestione del personale.

Alla fine di ottobre venne chiuso il bando ideato dall’assessorato ai Servizi sociali e dal responsabile dell’area segreteria ed affari generali per spendere quei soldi pagando del lavoro occasionale di tipo accessorio con dei buoni.

LEGGETE il servizio completo

su LA PROVINCIA di MERCOLEDÌ 12 marzo 2014

© riproduzione riservata