Cabiate, addio a Sharon,   Martedì mattina il funerale
La piccola Sharon Barni, morta quattro mesi fa

Cabiate, addio a Sharon,

Martedì mattina il funerale

Il funerale in chiesa parrocchiale, si attende l’ultimo via libera dall’ospedale di Bergamo

A quattro mesi esatti dalla morte, avvenuta l’11 gennaio, martedì mattina Cabiate darà l’ultimo saluto alla piccola Sharon Barni.

Salvo intoppi burocratici (la certezza si avrà solo nella mattinata di oggi) nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Nascente sarà celebrato alle 10.30, preceduto dalla recita del Rosario alle 10, il funerale della sfortunata bambina di 18 mesi, uccisa, come ha ipotizzato l’altro giorno nel capo d’accusa il pubblico ministero Antonia Pavan, dal giovane rumeno Gabriel Robert Marincat, compagno della madre, accusato di omicidio volontario aggravato dalla violenza sessuale ai danni di una bambina.

L’ultimo atto di questa bruttissima vicenda, probabilmente il più doloroso, potrebbe slittare ancora qualora il Comune di Bergamo, dove ha sede l’obitorio nel quale è custodito il corpo della piccola Sharon in attesa della chiusura delle indagini della Procura, dovesse trovare qualche documento mancante. Gli ultimi controlli finiranno questa mattina e, in caso positivo, verrà consegnato alla famiglia il corpo della piccola Sharon. Il paese comunque si appresta a dare l’ultimo saluto, alla sfortunata bambina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA