Cade in bici a Lurago. Paura per il nazionale paraolimpico
1 I soccorsi allo sfortunato ciclista di Monza2 L’allenatore Luca Maria Lucini spiega ai vigili la dinamica dell’incidente3 Andrea Pusateri con la maglia della nazionale

Cade in bici a Lurago. Paura per il nazionale paraolimpico

Il brianzolo Andrea Pusateri, 22 anni, ha perso l’equilibrio a causa di un tombino. È grave all’ospedale di Varese.

Grave incidente ieri mattina, poco dopo le 11.30, per l’atleta e campione paraolimpico della Nazionale di ciclismo Andrea Pusateri.

L’atleta monzese, 22 anni, che fa parte della Fly cycling team di Verano Brianza, si trovava a Lurago per i consueti allenamenti e stava percorrendo via degli Artigiani, nella zona industriale del paese quando, secondo una prima ricostruzione dei fatti, ha perso l’equilibrio dopo essere finito nel dislivello di un tombino sulla carreggiata.

Andrea Pusateri

Andrea Pusateri

In pochi secondi l’atleta, al quale manca la gamba destra a seguito di un incidente avvenuto quando aveva tre anni, ha perso completamente l’equilibrio fino a cadere rovinosamente sull’asfalto.

La bicicletta di Andrea era preceduta dall’ammiraglia della squadra. Le condizioni dell’atleta sono apparse immediatamente critiche. Il casco infatti ha tenuto, ma Pusateri ha battuto con violenza il volto sull’asfalto, come ha raccontato il responsabile della società. . I sanitari hanno immediatamente provveduto alle prime cure dell’atleta che è stato intubato: da qui la decisione di trasportarlo con l’elisoccorso all’ospedale di circolo di Varese.


© RIPRODUZIONE RISERVATA