Canton Ticino: blitz e arresti  nei locali della prostituzione

Canton Ticino: blitz e arresti

nei locali della prostituzione

In manette un italiano e una rumena. Controllati una quindicina di appartamenti a Chiasso, Lugano, Massagno, Savosa, Agno e Locarno.

Due arresti durante un’operazione delle forze dell’ordine nell’ambito della prostituzione esercitata negli appartamenti e sulle condizioni di affitto praticate.

Gli arrestati sono cittadino italiano di 48 anni e una rumena di 39. Il controllo ha interessato una quindicina di appartamenti situati nei comuni di Chiasso, Lugano, Massagno, Savosa, Agno e Locarno. Nel corso dell’operazione è stata verificata la posizione di cinque donne dedite alla prostituzione (4 rumene, 1 spagnola).

Tutte sono risultate regolarmente annunciate e titolari dei necessari permessi di lavoro. Durante le perquisizioni in un appartamento è stata rinvenuta e sequestrata una piccola quantità di marijuana, mentre in un altro appartamento sono state rinvenute e sequestrate delle confezioni di sostanze anabolizzanti. Sequestri per il momento a carico di ignoti. L’inchiesta è condotta dal Procuratore pubblico Nicola Respini, dovrà ora stabilire l’esatta responsabilità dei due arrestati .


© RIPRODUZIONE RISERVATA