Cantù celebra l’arte

Benemeriti Minoli e il Melotti

Dedica speciale nel decennale della morte dell’artista canturino. Riconosciuto il ruolo dell’ex Scuola d’Arte.Aggiunti all’albo d’oro monsignor Lino Cerutti e Carlo Recalcati

Cantù celebra l’arte Benemeriti Minoli e il Melotti
Il gruppo di benemeriti
(Foto di foto Bartesaghi)

Si arricchisce di quattro nuovi nomi l’elenco dei canturini illustri. E stavolta l’amministrazione ha voluto premiare il saper fare nel binomio col saper fare il bello.

Cerimonia di consegna delle benemerenze civiche ieri nella basilica di Galliano, e il riconoscimento quest’anno è andato all’Istituto d’arte e a Paolo Minoli, nel decennale della scomparsa, perché la modifica del regolamento per l’attribuzione consente ore il conferimento alla memoria.

Mentre un’altra modifica ha fatto sì che la cittadinanza onoraria di monsignor Lino Cerutti e quella di Carlo Recalcati siano state trasformate in cittadinanza benemerita vera e propria. Infine un encomio a due volontari della Protezione Civile – tra i benemeriti dell’anno passato – ovvero Giovanni Luca Celani e Ivan Melzi, che lo scorso novembre, mentre stavano monitorando la piena in località Cascina Volpe dopo le violente piogge, hanno salvato la vita a tre ragazzi la cui auto era ormai sommersa dall’acqua.

I servizi completi sulle benemerenze e Sant’Apollonia sul giornale in edicola domani, martedì 10 febbraio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

True