Martedì 04 Giugno 2013

Cantù, vandali nel parco

Abbattuto il monumento


(Foto by Foto Bartesaghi)

Qualcuno si è divertito a sollevare di peso un paio di panchine, una a tre posti e l’altra singola, e a strapparle dal terreno ghiaioso in cui erano incementate, per farle volare una sopra l’altra. E renderle così inservibili.

Sempre in virtù dello stesso intrattenimento, è stato anche rovesciato un monumento commemorativo, a voler chiamare così la pietra, alta mezzo metro, che ricorda la fondazione del parco di Villa Calvi.

Il servizio su La Provincia in edicola martedì 4 giugno

© riproduzione riservata