Sabato 07 Dicembre 2013

Capriolo caduto nel lago
salvato dai vigili del fuoco

Sta bene il capriolo tratto in salvo

Aveva sbagliato strada e purtroppo è finito nelle gelide acque del lago di Como. Ma per fortuna è stato salvato dai vigili del fuoco.

È questa la disavventura capitata a un capriolo che ieri mattina si è avventurato nelle strade del paese, a Griante.

Attorno alle 8, infatti, la bestiola era uscita dalla zona boschiva, sui monti, e al posto degli alberi si è trovato in mezzo alle case. Seguendo la strada è sceso fino al lago ed è caduto in acqua.

La scena è stata vista da alcuni passanti che hanno chiamato i soccorsi. Sul posto sono arrivati via terra e via lago i vigili del fuoco, con i mezzi da Dongo e Menaggio.

Il capriolo, spaventato, si stava allontanando dalla riva, ma i pompieri sono riusciti a prenderlo e a portarlo a terra.

I veterinari dell’Asl lo hanno curato e riscaldato: il capriolo, alla fine della disavventura, stava bene e per questo è stato riportato in quota, sui monti, ed è stato liberato. R. Fog.

© riproduzione riservata