Cascina Violada, l’affare è fatto  La casa di riposo ora è più vicina
Il rendering di quello che potrebbe diventare Cascina Violada

Cascina Violada, l’affare è fatto

La casa di riposo ora è più vicina

Cucciago, il Comune ha venduto lo storico edificio rurale per 650mila euro

Il complesso diventerà una residenza per cento anziani e un centro disabili

Rispetto al prezzo base sono bastati 2mila euro in più per aggiudicarsi, a titolo definitivo, la Cascina Violada, lo storico immobile del Comune di Cucciago.

Per 650mila euro, adesso è di proprietà della Pcmdue di Bergamo, che subentra alla società Pcm di Cernusco Lombardone, già aggiudicataria provvisoria.

La Cascina, con una demolizione e successiva ricostruzione, diventerà una casa di riposo. Per la precisione, una residenza assistenziale per anziani per 100 persone, con altri 20 posti per disabili, e strutture convenzionate: un’operazione stimata tra gli 8 e i 10 milioni di euro.

L’articolo completo sul giornale in edicola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA