Chiesa gremita per l’addio a Mattia

Chiesa gremita per l’addio a Mattia

Montano Lucino commossa per il ragazzo di 15 anni morto di leucemia

Grande commozione ai funerali di Mattia Tortora, morto a 15 anni di leucemia. La chiesa parrocchiale di Sant’Andrea era gremita di amici e conoscenti: uno striscione bianco, scritto a mano con un brillante azzurro, è stato messo a fianco dell’altare: “Il tuo sorriso sarà il sole che illuminerà i nostri giorni”.

Montano Lucino funerale di Mattia Tortora

Montano Lucino funerale di Mattia Tortora
(Foto by Carlo Pozzoni)

La cerimonia è stata officiata da don Aldo Maesani e monsignor Carlo Calori, prevosto di San Fedele di Como, dove la famiglia di Mattia è particolarmente conosciuta per l’attività di ristorazione alla Locanda Barbarossa. Proprio in piazza San Fedele prima di Natale, dal 19 al 21 dicembre, ci sarà la raccolta fondi in favore della lotta alle leucemie infantili insieme ai volontari del Comitato Maria Letizia Verga, la onlus che da oltre 30 anni sostiene la ricerca sulle leucemie infantili per la quale anche la famiglia ha chiesto di devolvere offerte.

«La speranza di poter rivedere Mattia deve esservi di sostegno – ha detto don Aldo rivolgendosi in particolare a mamma Daniela, papà Flavio e alla sorella Giada – l’attesa sarà lunga, ma quell’incontro ci sarà».

Il servizio su “La Provincia” di martedì 2 dicembre

© RIPRODUZIONE RISERVATA