Sabato 03 Agosto 2013

Comasco libera il pitbull

In spiaggia panico a Rimini

Il pitbull può essere pericoloso

Como

eri a mezzogiorno alcuni ospiti della spiaggia di Rimini Terme hanno chiamato i carabinieri per segnalare un pitbull che si aggirava senza guinzaglio né museruola. Immediato il panico tra i bagnanti, anche perché in spiaggia c’erano parecchi bambini. Due pattuglie dei carabinieri di Miramare hanno rintracciato il proprietario dell’animale, un turista comasco, al quale è stato imposto di mettere guinzaglio e museruola al cane. Poi è stato allontanandolo dall’arenile. Quel tratto non è infatti attrezzato per ospitare animali. I carabinieri di Miramare non hanno reso note le generalità del padrone del cane.

© riproduzione riservata