Mercoledì 01 Maggio 2013

Como, caos patenti

Mesi per rinnovarle

Motorizzazione Civile , code agli sportelli in una foto d’archivio

Patenti di guida, il sistema è cambiato ed è caos. Con tempi di attesa che diventano lunghissimi.

Prima ridotte a tre giorni, dal gennaio scorso le attese degli automobilisti che hanno chiesto rinnovi e duplicati alla Motorizzazione sono salite a sessanta – novanta giorni e, in alcuni casi, si sono allungate a cento e più giorni.

In un anno, secondo una stima, 20 - 25mila comaschi sono coinvolti in una pratica di rinnovo, revisione, duplicazione della patente.

All’origine del problema in atto, l’accentramento in capo alla Motorizzazione nazionale di rinnovi e duplicati, elaborati da un “cervellone” centrale e il tagliandino o il nuovo documento viene inviato per posta.

Il cervellone è ancora in rodaggio e stenta ad elaborare velocemente la massa di informazioni che danno vita al documento.

Leggi gli approfondimenti su La Provincia in edicola sabato 1 giugno

© riproduzione riservata