Domenica 17 Agosto 2014

Coppa Italia, il Como passa
Grazie ai rigori e al portiere

paratona di CRISPINO FROSINONE-COMO COPPA ITALIA CALCIO SERIE C PRIMA DIVISIONE 2014-15 COMO FOTO CUSA 17-08-2014
(Foto by Fabrizio Cusa)

Dopo il successo sul Matelica, il Como nel secondo turno di Coppa Italia affronta in trasferta il Frosinone, squadra di serie B. Partita secca, con eventuali supplementari e rigori. . La partita è iniziata alle 20.45. Allo stadio Matusa Como in maglia rossa, Frosinone in bianco.

Gli azzurri sono riusciti a passare il turno grazie soprattutto al portiere Crispino, autore di parate strepitose durante la partita e che ha parato due rigori.

Domenica prossima si gioca a Genova contro la Sampdoria.

FROSINONE COMO 1-3 (dcr) (0-0)

FORMAZIONI

FROSINONE. Zappino, Crivello, Russo, Blanchard, Frara, Gucher (85’ Curiale) Daniel Ciofani, Matteo Ciofani, Paganini, Masucci (66’ Dionisi), Carlini (75’ Gessa). (Pigliacelli, Zanon, Soddimo, Regolanti, Bertoncini, Schiavi, Ranelli, Altobelli). Allenatore: Stellone

COMO: Crispino, Ambrosini, Fautario (26’ Rolando), Ardito (91’ Russu) , Giosa, Marchi, Casoli, Fietta, Defendi, Le Noci, Cristofari (55’ Comentale). (Falcone, Curti, Lebran, Ganz). Allenatore: Colella

Ammoniti: Zappino

Calci di rigore

Si tira sotto il gruppo di tifosi arrivati da Como

Partono gli azzurri stasera vestiti di rosso

1 serie

LENOCI=GOOOOOOOL 0-1

FRARA SBAGLIA! PARA CRISPINO SI RESTA SULLO 0-1

2serie

DEFENDI SBAGLIA. ANCORA 0-1

SBAGLIA ANCHE CURIALE, ALTO, IL COMO RESTA IN VANTAGGIO 0-1

3serie

CASOLI SI FA PARARE IL RIGORE DA ZAPPINO 0-1

CIOFANI SEGNA, FROSINONE PAREGGIA 1-1

4 serie

GOL DI AMBROSINI1-2 PER IL COMO

CRIVELLO SE LO FA PARARE, GRANDISSIMO CRISPINO 1-2

DAI COMO, NE MANCA SOLO UNO!!!!

5 serie

SEGNA FIETTA, COMO QUALIFICATO 3-1!!!!

Secondo tempo supplementare

Si va ai calci di rigore

16' Ancora un'occasione per Paganini, colpo di testa alto

15’ Due minuti di recupero

12’ Paganini si ripete: conclusione parata in due tempi da “san” Crispino

8’ Paganini tira alto, il Como respira

5' Ancora i fratelli Ciofani protagonisti: il colpo di testa di Daniele è fuori misura. Ma è solo Frosinone

4’ Frosinone subito in avanti, occasione per Paganini ma conclude male. Crispino para. Como in affanno

Primo tempo supplementare

15’ Il Como respira: tiro di Defendi fuori bersaglio

12’ Frosinone vicinissimo al vantaggio: traversa di Dionisi.

11’ Ci prova il terzino Matteo Ciofani, ma la sua conclusione è fuori

6’ Ancora Crispino para su colpo di testa di Blanchard. Il Frosinone all’assalto

4’ Ultimo cambio per il Como: fuori Ardito dentro Russu

1’ Grande occasione per il Frosinone sui piedi di Curiale ma Crispino salva ancora

Secondo tempo

48’ Si va ai supplementari

47’ Occasione per il Frosinone: il tiro di Paganini finisce fuori di poco

46’ Conclusione di Frara centrale, para Crispino

45’ Tre minuti di recupero

43’ Frosinone in avanti ma manca l’ultimo passaggio

42’ Ancora Como! Le Noci dalla distanza sfiora l’incrocio dei pali

40’ Como vicino al vantaggio! Sforbiciata di Defendi finisce a lato

39’ Frosinone, esce l’austriaco Gucher, entra Curiale

35’ Dieci minuti al termine dei tempi regolamentari, affiora la stanchezza. Conclusione fuori di Ciofani. Frosinone con il tridente.

30’ Cambio Frosinone, fuori Carlini dentro Gessa

23’ Si rivede il Como: colpo di testa di Defendi parato dall’ex Zappino. Il Como sta spingendo. Forza ragazzi!

20’ Cambio Frosinone: esce Masucci entra Dionisi

10’ Cambio Como: esce Cristofari entra Comentale

5’ Occasionissima per il Como: Le Noci appoggia per Defendi che da ottima posizione calcia fuori

Primo tempo

46’ tutti negli spogliatoi dopo un minuto di recupero. Como bene all’inizio, poi Frosinone in attacco per mezz’ora, ma Crispino ha tenuto a galla il Como che si è reso pericoloso nel finale

45’ Crispino si oppone ancora ad una conclusione di Daniel Ciofani

40’ Como pericoloso: colpo di testa di Casoli respinto da un difensore

26’ Esce Fautario infortunato, entra Rolando

20’ doppia occasione del Frosinone, di testa e di piede, e doppia parata di Crispino che salva il Como

© riproduzione riservata