Coronavirus: il punto
di Regione Lombardia
Tendenza stabile

La conferenza stampa quotidiana con i dati. A Como 48 nuovi casi, a Lecco 36, Sondrio 33

Coronavirus: il punto di Regione Lombardia Tendenza stabile
L'assessore al Welfare Giulio Gallera
«Nei dati di oggi troviamo una conferma del trend che va però valutato in un arco di 4 o 5 giorni. Il tasso di trasmissione del contagio però è diminuito». Lo ha detto, nel corso dell’ormai consueta diretta Facebook per fare il punto sull’emergenza coronavirus, il vicepresidente di Regione Lombardia, Fabrizio Sala, che ha poi spiegato come i casi positivi in Lombardia siano saliti a quota 46.065, 1.292 più di mercoledì; i ricoveri in ospedale sono 11.762, 165 in meno di mercoledì, quando invece erano aumentati di 44 unità. A questi ultimi si aggiungono i pazienti in terapia intensiva, che sono arrivati a 1351, 9 più di mercoledì. I decessi sono arrivati a quota 7960, 367 più di mercoledì. «Stiamo cominciando a uscire dalla più grave emergenza» ha sottolineato Sala anche se «con l’epidemia dovremo vivere per parecchio tempo».Inoltre sono 475mila i questionari compilati per mappare il rischio di contagio e diffusione sul Covid-19 sull’app «AllertaLom»: ha detto Sala ringraziando e invitando a rimanere a casa: serve per fare la mappa del rischio del contagio e abbiamo chiesto ai cittadini di scaricarla e di compilare il questionario anonimo sulle loro condizioni di salute. «Evitiamo le passeggiate fuori» ha aggiunto. «Mercoledì purtroppo dall’analisi della mobilità delle persone in Lombardia abbiamo avuto un 37%, arrotondato per difetto» ha spiegato Sala, sui dati degli spostamenti delle persone in Lombardia, ottenuti analizzando le celle dei telefoni cellulari, considerando come riferimento (100%) il 20 febbraio, prima dello scoppio dell’epidemia. Lunedì e martedì la percentuale era stata del 36%. «Oltre l’1% in più rispetto al giorno prima significa diverse migliaia di persone in giro. Dobbiamo assolutamente stare in casa e uscire solo per estrema necessità. L’unica arma che abbiamo è l’isolamento sociale» ha aggiunto. A Como i nuovi casi sono stati 48, i, a Lecco 36, Sondrio 33.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

{# #}