Cucciago: «Sì al nuovo Pianella

Ma Cantù ci aiuti sui parcheggi»

Il sindaco approva con riserva il piano dei Corrado: «Mancano 1500 posti auto»

Cucciago: «Sì al nuovo Pianella Ma Cantù ci aiuti sui parcheggi»
Il rendering realizzato dall’architetto Massimo Novati che mostra come potrebbe essere il nuovo Pianella

«Il momento, più che tecnico, è politico. Se il palazzetto si farà, sarà un’opportunità per tutti. Ma solo se la sapremo cogliere insieme: Corrado, Comune di Cantù, Pallacanestro Cantù e Comune di Cucciago. È necessario un accordo».

Guarda al gioco di squadra il sindaco di Cucciago Claudio Meroni. Perché adesso la palla passa al Comune dove da quarant’anni sorge il Pianella della famiglia Corrado. E dove si contano i posti auto.

«Al progetto presentato in queste ore mancano mille e cinquecento parcheggi - nota Meroni - se Cantù non dovesse mettersi in gioco, non andremmo da nessuna parte».

© RIPRODUZIONE RISERVATA