Danza e arte, flash mob in piazza Como, la sorpresa di #avantitutta
Como In piazza Volta #Avantitutta, il flashmob con Gruppo Giovani Industriali e Scuola di danza contemporanea del Teatro Sociale (Foto by Carlo Pozzoni)

Danza e arte, flash mob in piazza
Como, la sorpresa di #avantitutta

Spettacolo e gioco in piazza con i Giovani Industriali che hanno dato vita ad un flash mob con l’intento di contagiare la città con il loro entusiasmo. Piazza Volta ha ospitato un vero e proprio spettacolo che si è svolto in collaborazione con il Teatro Sociale As.Li.Co

Spettacolo e gioco in piazza con i Giovani Industriali guidati da Marco Taiana che hanno dato vita ad un flash mob con l’intento di contagiare la città con il loro entusiasmo. Piazza Volta ha ospitato un vero e proprio spettacolo che si è svolto in collaborazione con il Teatro Sociale As.Li.Co attraverso l’intervento di Arianna Bracciali, coreografa della scuola di danza contemporanea del Sociale, ed il Conservatorio di Como (ensemble vocale e di percussioni) che ha visto coinvolti i maestri Paolo Pasqualin, Michelangelo Gabbrielli, Domenico Innominato e Marco Rossi.

Cittadini e turisti sono stati colti davvero di sorpresa al forte risuonare delle percussioni dei musicisti del Conservatorio sulle note di «Shauku» - musica originale composta dal maestro Vittorio Zago, docente del Conservatorio di Como, ed in prima esecuzione assoluta.

Il forte trillo di un fischietto ha poi dato avvio alla performance dei ballerini della scuola di danza contemporanea del Sociale che hanno movimentato piazza Volta con i loro corpi che hanno fisicamente rappresentato il concetto di #Avantitutta.

Il flash mob è proseguito con l’intervento di Fabrizio Musa, noto artista comasco di livello internazionale, che ha dipinto l’hasthag davanti alla scritta Avantitutta con le lettere incollate in diretta dai Giovani Industriali. Un contribuito importante, quello di Musa, che ha fornito anche una sua opera rappresentante il panorama inconfondibile di Como quale sfondo per la scritta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA