Devastato il parco giochi a Olgiate  «Ora basta, devono essere puniti»

Devastato il parco giochi a Olgiate

«Ora basta, devono essere puniti»

Fatte a pezzi le panchine in via Indipendenza da poco sistemate da un residente. L’assessore Moretti: «Videosorveglianza nei luoghi maggiormente presi di mira»

Ennesimo vandalismo, in arrivo un giro di vite. Preso di mira, per la terza volta almeno, il parco in via Indipendenza dove sconosciuti sono tornati ad accanirsi sulle cinque panchine. Le stesse panchine che, qualche tempo fa, erano state sistemate gratuitamente da Matteo Molinari, falegname olgiatese, per porre rimedio a ripetuti danneggiamenti.

Vandalismi che si stanno replicando con preoccupante frequenza in diverse zone del paese, tanto da indurre l’amministrazione comunale a potenziare i sistemi di monitoraggio. Esasperati anche i cittadini, che hanno inondato la pagina Facebook dedicata a Olgiate di post di sdegno e d’invito all’amministrazione comunale a intensificare i controlli, anche con l’impiego di telecamere, per individuare i responsabili e obbligarli a risarcire i danni provocati e a ripagare la collettività con lavori socialmente utili.

LEGGETE l’ampio servizio

su LA PROVINCIA di MARTEDÌ 24 marzo 2015


© RIPRODUZIONE RISERVATA