Sabato 16 Agosto 2014

Domaso, fiamme dal frigo
Una famiglia in ospedale

I vigili del fuoco al lavoro per spegnere l’incendio

Era quasi ora di pranzo e la moglie era in cucina. In un attimo dal frigorifero si sono sprigionate fiamme e anche il marito e la figlia si sono precipitati nel locale in aiuto della donna.

È successo giovedì, poco dopo mezzogiorno, in un’abitazione che si affaccia su piazza Ghislanzoni, in centro paese. La famigliola ha cercato di buttare qualche secchio d’acqua sulle fiamme, poi sono arrivati dei vicini con un estintore, ma è stato necessario l’intervento dei Vigili del fuoco di Dongo per riportare la situazione alla normalità.

Sul posto sono giunte anche un’ambulanza e l’automedica del Lariosoccorso di Dongo.

Marito, moglie e figlia, villeggianti di Milano che si stavano godendo un po’ di vacanza sul lago, sono stato trasportati per precauzione all’ospedale di Gravedona: hanno respirato un po’ di fumo, ma i sanitari hanno escluso per tutti e tre il rischio derivante da un’ intossicazione.

Le fiamme, come detto, hanno avuto origine dal frigorifero, un elettrodomestico piuttosto datato che ha sviluppato, evidentemente, un corto circuito.

© riproduzione riservata