Martedì 30 Settembre 2014

Erba, arrivano i profughi
La Lega “occupa” il municipio

Un momento della protesta in Consiglio comunale

Momenti di tensione in Consiglio comunale sul tema dell’arrivo dei profughi, destinati ad essere ospitati in via Manara. In avvio di seduta i consiglieri della Lega Nord Eugenio Zoffili ed Erica Rivolta - insieme a diversi militanti presenti in sala - hanno inscenato una protesta con striscioni e cori (”Prima gli erbesi”). Dopo che il presidente del consiglio Matteo Redaelli ha sospeso la seduta, Zoffili ha occupato simbolicamente la sala consiliare per alcuni minuti. La seduta è ripresa regolarmente dopo un quarto d’ora. Di segno opposto la posizione del Partito Democratico: «Parliamo di 15-18 persone che verranno ospitate in una città di 17mila abitanti - ha detto il capogruppo Michele Spagnuolo - non c’è alcuna emergenza. E il prefetto Bruno Corda non ha potuto fare altro che chiedere l’aiuto delle città della provincia».

I dettagli, le immagini e le reazioni su La Provincia di mercoledì 1 ottobre

Erba

© riproduzione riservata