Mercoledì 23 Aprile 2008

Faloppio, un'associazione
per aiutare malati e famiglie

FALOPPIO - «Assistere per dare sollievo ai malati e alle loro famiglie» è la finalità della loro associazione, una vera e propria missione da svolgere «nel pieno rispetto dei ruoli e delle competenze di ciascuno».
Loro sono i trentacinque fondatori di Amate, organizzazione costituita ufficialmente in questi giorni dopo un approfondito lavoro preparatorio.
L’obiettivo: dare una mano a chi soffre, alleviarne le sofferenze dei malati terminali e sostenere le loro famiglie.
Presieduta da Alessandro Martinelli, ha la propria sede in via degli Alpini in una struttura messa a disposizione dal Comune che si è dimostrato sensibile alla iniziativa.
L’ambito operativo è quello dell’Olgiatese.
Per informazioni: info@amate.it oppure tel. 348/7975804; 0332/400793; 340.0026890 e 349.3911294.

r.caimi

© riproduzione riservata