Martedì 03 Giugno 2014

Fermati cinesi in dogana
Con 60 mila euro in contanti

I finanzieri di Ponte Chiasso, in collaborazione con i funzionari doganali, hanno sequestrato 60 mila euro in contanti a due iimprenditori cinesi che, a bordo di un Mercedes CLK, entravano in Italia dalla Svizzera.

Da un accurato controllo sono state scoperte occultate in un vano porta oggetti dell’auto banconote per 30.000 euro e altrettanti 30.000 euro nascoste all’interno della valigetta detenuta dal passeggero.

Secondo quanto previsto dalla normativa valutaria, i finanzieri hanno sequestrato 3000 euro a ciascuno dei cinesi, che hanno poi estinto la violazione pagando un’oblazione di mille euro a testa.

© riproduzione riservata