Furti nelle case sul lago  Sgominata banda di albanesi
Un posto di controllo dei carabinieri di Menaggio

Furti nelle case sul lago

Sgominata banda di albanesi

Trentenni, pluripregiudicati e molto “professionali”

Il modus operandi era sempre lo stesso: ritrovo nel primo pomeriggio tra Sesto San Giovanni e Cinisello Balsamo - Comuni che distano pochi chilometri l’uno dall’altro - e via in auto verso il lago per commettere furti all’interno di abitazioni, evidentemente “segnalate” in anticipo. Naturalmente senza dimenticare i preziosi borsoni contenenti arnesi da scasso.

Così tra le 25 razzie messe a segno in poco più di un mese - colpi molto precisi, secondo quanto è stato poi accertato - e che hanno portato in carcere tre pregiudicati albanesi di 26, 31 e 32 anni (tutti irregolari in Italia) figurano anche due episodi che riguardano da vicino il lago. Due colpi di sicuro a Griante e Dongo. Non è escluso che altri colpi siano da addebitare a loro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA