Gettano la droga nel Cosia  Fermati e arrestati dalla polizia
Agenti di polizia sul ponte sopra il torrente Cosia dov’è stata gettata la droga (Foto by foto di archivio)

Gettano la droga nel Cosia

Fermati e arrestati dalla polizia

Vedono la volante della Questura e fuggono a tutta velocità. In cella sono finiti un ventenne residente in città e un suo amico di Seveso

Quando hanno incrociato la volante della polizia e hanno capito di essere stati puntati dagli agenti, hanno accelerato per tentare la fuga per le vie della città. E, giunti all’altezza del Cosia, hanno lanciato nel torrente un marsupio pieno di droga nella speranza di non farlo trovare ai poliziotti. Tutto inutile, perché la pesca è riuscita e i due fuggitivi sono finiti in carcere per resistenza e - soprattutto - detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Recuperato un piccolo campionario di droga tra hascisc (156 grammi), eroina (venti grammi), cocaina (12 grammi) oltre a materiale per il confezionamento e polvere verosimilmente usata per tagliare la sostanza stupefacente.

I due sono quindi stati portati in Questura prima e in carcere poi.


© RIPRODUZIONE RISERVATA