I lettori de “La Provincia” per l’Abruzzo    Oggi apre il centro di  Poggio Picenze
Uno scorcio del nuovo Centro di aggregazione che sarà inaugurato oggi a mezzogiorno in Abruzzo

I lettori de “La Provincia” per l’Abruzzo

Oggi apre il centro di Poggio Picenze

Seguite l’aggiornamento in tempo reale oggi a mezzogiorno dell’inaugurazione del centro di aggregazione per giovani e anziani nel comune abruzzese. Tra i finanziatori La Partita del Cuore e Alex Del Piero

Quando allo stadio comunale di Torino Alex Del Piero ha invitato amici e vip a giocare contro la Nazionale cantanti nella Partita del cuore, in Abruzzo decine di migliaia di persone erano costrette a vivere nelle tende della Protezione Civile. L’Italia era impegnata in una gara di solidarietà che ha mostrato il lato migliore del nostro Paese. E agli organizzatori del match di beneficenza è sembrato normale destinare buona parte dei soldi dell’incasso per quella terra ferita da uno dei peggiori terremoti che l’Italia ricordi.

«Il giorno prima del terremoto - ricorda Marco Conte, una delle anime dell’associazione Nazionale Cantanti - eravamo a Teramo per una partita. A mezzanotte ricordo di essere partito per tornare a casa e sono passato da L’Aquila verso l’una, soltanto due ore e mezza prima il terremoto. Quando abbiamo giocato la Partita del cuore è sembrato naturale aiutare quella terra». Centomila euro sono così finiti nel progetto Un salvadanaio per l’Abruzzo, al quale ha contribuito - in maniera decisiva - la generosità del lettori de La Provincia. Oggi a mezzogiorno, a Poggio Picenze, piccolo paese a 18 chilometri da L’Aquila, il cuore dimostrato da Como, Lecco, Sondrio e dai tanti spettatori della Nazionale cantanti regalerà palpiti di speranza e di rinascita. Viene inaugurato il nuovo Centro di aggregazione per giovani e anziani, dopo che quello che esisteva è andato distrutto alle 3.32 del 6 aprile 2009.

«È un grande orgoglio - commenta Marco Conte - È stato un percorso difficile e ad ostacoli, ma non normali, bensì degni della migliore tradizione burocratica italiana. Eppure la grande caparbietà di chi ha voluto questo progetto ha avuto la meglio». All’inaugurazione avrebbe voluto partecipare il presidente dell’associazione, Luca Barbarossa. Ma non potrà esserci, causa impegni radiofonici: «Tutti - assicura Marco Conte - sono però entusiasti per il traguardo raggiunto».

Un traguardo che, lo dice senza retorica il rappresentante della Nazionale cantanti, «è stato raggiunto prima di tutto grazie ai vostri lettori. Certo, noi abbiamo contribuito, ma senza la generosità di chi legge La Provincia domani (oggi ndr) non saremmo certo a Poggio a inaugurare il centro. È giusto che i vostri lettori siano soddisfatti e orgogliosi di quello che è stato fatto». L’anno prossimo la Partita del cuore festeggia la 25esima edizione. Nata nel 1981 l’associazione ha organizzato oltre 600 manifestazioni e raccolto 70 milioni di euro andati in beneficenza. Ma ogni tassello è motivo di gioia e di festa.

L’appuntamento di oggi a mezzogiorno potrà essere seguito in tempo reale sul nostro sito internet: www.laprovincia.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA