Mercoledì 12 Marzo 2014

«Incappucciato dentro casa»

Derubato il papà dell’assessore

SENNA COMASCO - L’abitazione di via Canturina Vecchia depredata dai ladri
(Foto by Stefano Bartesaghi)

Un uomo incappucciato sorpreso in casa, con un complice a far da palo appena fuori, per fuggire con gioielli, ori, ricordi dei genitori, orologi.

Almeno 5mila euro circa di bottino sottratto dalla casa di Roberto Lattanzi, papà dell’assessore ai servizi sociali Dalila Lattanzi.

Ma, secondo le segnalazioni di sindaco e consiglieri, vi sono altre due case prese di mira dai ladri, in via Messina e in via del Gaggio, sempre all’alba di ieri. Un fenomeno di picco, in questi giorni, dopo i furti tentati e riusciti in altre sette abitazioni del centro di Senna e in due ditte.

In via Canturina Vecchia

Casa Lattanzi si trova in via Canturina Vecchia, a ridosso del nucleo più popolato nel centro abitato.

Ieri pomeriggio, i carabinieri sono arrivati per la denuncia di rito presentata dalla famiglia.

Sul giornale in edicola tutti i dettagli e la nuova iniziativa del Comune per arginare i furti nelle abitazioni.

© riproduzione riservata