Venerdì 19 Settembre 2014

La pizza è troppo grande?
Tagliarla costa due franchi

Il post del giornalista su twitter con lo scontrino incriminato

La cortesia di tagliare una pizza in due, al ristorante, costa due franchi svizzeri (un euro e 60). Lo ha scoperto il direttore della radiotv svizzera Maurizio Canetta, che ha pubblicato sul suo profilo Twitter il relativo scontrino.

Il giornalista ha ordinato una pizza alla diavola al ristorante Olimpia di Piazza Riforma e ha chiesto al cameriere la cortesia di tagliarla in due. Quando ha ricevuto lo scontrino, ha notato con stupore la presenza della voce “Tagliata in due” con accanto il prezzo di due franchi. (1,65 euro). «Se una tagliata in due costa 2 franchi, quanto costa una tagliata in 4? A Lugano un turista per amico, senza limiti», ha commentato il giornalista su twitter.

© riproduzione riservata