Mercoledì 17 Settembre 2014

La Regione tace sull’alluvione

Da Mariano lettere ai consiglieri

Una via alluvionata dall’esondazione della roggia l’8 luglio
(Foto by archivio)

I termini per avere una risposta sono scaduti ieri, ma dalla Regione non è arrivata alcuna comunicazione in merito al riconoscimento dello stato di emergenza chiesto dal Comune per i danni causati dall’esondazione della Roggia Vecchia l’8 luglio scorso.

L’amministrazione, però, non ha nessuna intenzione di subire passivamente il silenzio del Pirellone e quindi nelle prossime ore dal municipio di piazza Manlio partirà una lettera firmata dal sindaco Giovanni Marchisio indirizzata ai consiglieri regionali che fanno riferimento alla provincia di Como. Verranno interpellati Luca Gaffuri (Pd), Alessandro Fermi (Forza Italia), Dario Bianchi (Lega Nord), Francesco Dotti (Fratelli d’Italia), Daniela Maroni (Maroni presidente) e Gianmarco Corbetta (Movimento 5Stelle).

Tutti i dettagli sul numero in edicola mercoledì 17 settembre.

© riproduzione riservata