Lenno, folle lancio di bulloni  ferito ragazzo sul bus
Emergenza all’ospedale di Menaggio per il ragazzo ferito

Lenno, folle lancio di bulloni

ferito ragazzo sul bus

È stato colpito alla nuca mentre andava a scuola. Denunciato un minorenne armato di fionda

Momenti di paura mercoledì mattina poco dopo le 8 a Lenno. L’autobus che trasporta gli studenti è stato costretto a una fermata di emergenza a Lenno onde permettere il soccorso a un ragazzo di 15 anni di Gravedona, colpito da un bullone lanciato con una fionda da un altro minorenne dell’Alto Lago. L’inusitato proiettile ha colpito il ragazzo alla nuca provocando una profonda ferita con dolore e perdita di sangue. I soccorsi sono stati rapiti con trasporto all’ospedale di Menaggio dove fortunatamente non sono stati riscontrati gravi effetti. Le medicazioni sono state seguite dalla dimissione con prognosi di pochi giorni. L’intervento dei carabinieri di Tremezzina è valso a far luce sull’accaduto con individuazione del responsabile, sequestro della fionda e segnalazione al Tribunale dei minori per gravi lesioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA