Sabato 22 Giugno 2013

Lironi: «Il tessile vive

ma serve un patto di filiera»

Como, Enrico Lironi

Il tessile vive una stagione positiva, ma è magia che va alimentata. E le ricette sul territorio ci sono, per Enrico Lironi, consigliere della Camera di commercio, docente e consulente.

Partiamo dai dati. Che raccontano di una Como controtendenza-

«

Ho partecipato alla presentazione dei dati elaborati dall’Osservatorio tessile e anzitutto rilevo il dato positivo della crescita del fatturato 2012 - spiega - Confermato anche dai buoni risultati dei primi mesi 2013 del comparto serico. Può sembrare stridente rispetto alle quotidiane difficoltà, ma i numeri non sono contestabili e da lì bisogna ripartire. Elemento di ulteriore positiva novità è una prima Rete di Impresa tra sei aziende di tessuti per arredamento oltre al Consorzio Como-export come coordinatore».

Le tre ricette? Questo esempio virtuoso, un forte patto tra le aziende di filiera, sfruttare le potenzialità di Serico.

L’INTERVISTA COMPLETA SUL GIORNALE DI OGGI

© riproduzione riservata