Lo picchiano per rubare il cellulare
Un arresto in piazza Verdi

Erano in due: Hanno preso a schiaffi un quarantenne a due passi dal Teatro Sociale per sottrargli lo smartphone. Intervengono i carabinieri di Brunate: un rapinatore in fuga, l’altro subito arrestato

I carabinieri di Brunate hanno arrestato ieri sera (lunedì 19 gennaio) attorno alle 21 un giovane italo brasiliano di 22 anni, senza fissa dimora, dopo un tentativo di rapina ai danni di un quarantenne comasco che passeggiava nei pressi del teatro Sociale. Secondo quanto ricostruito due malviventi lo avrebbero aggredito, allo scopo di sottrargli il telefono, prendendolo a schiaffi dopo avergli chiesto di poter effettuare una telefonata. Uno dei due rapinatori è stato fermato da una pattuglia dei carabinieri che incrociava nella zona. Il suo complice è riuscito a fuggire. Le ricerche sono ancora in corso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA