Luminarie record  Più di 400 addobbi accendono la città

Luminarie record

Più di 400 addobbi accendono la città

Il centro storico illuminato già ieri sera. Allestimento sul lungolago con un cuore per i selfie. L’assessore: «L’obiettivo è promuovere la città»

Luminarie di Natale, al via una edizione da record. Sono più di quattrocento le decorazioni luminose che si sono accese ieri per le vie e le piazze della città grazie alle iniziative di ShopInComo promosse dal Distretto Urbano del Commercio: il via era stato annunciato per domani, ma come detto chi passeggiava ieri sera in città murata non ha potuto non notare l’atmosfera natalizia. Sono in aumento gli esercizi commerciali che hanno aderito al progetto che quest’anno per la prima volta uscirà dal centro storico e animerà anche le periferie, da Albate a Monte Olimpino per un totale di 37 location. Un Natale luminoso che vedrà tante novità e qualche gradito ritorno.

Per quanto riguarda le prime assolute sono due le iniziative inedite: una riguarda la piattaforma a lago, la famosa ex-biglietteria della Navigazione, su cui a partire dai prossimi giorni sarà allestita una coreografia interattiva ed un grande cuore rosso pensato per i selfie; una idea di forte impatto che arriva da Bergamo, dove lo scorso anno ha riscosso grande successo, e che ha l’obiettivo di aumentare la conoscenza e l’appeal della città anche per i giovani che saranno accolti con musica e colori.

L’altro progetto si chiama “Scatta e vinci” ed è un contest fotografico che ha l’obiettivo di promuovere lo shopping e l’acquisto nei negozi cittadini. L’iniziativa è infatti destinata a coloro che effettueranno acquisti - da un minimo di 50 a un massimo di 500 euro - negli esercizi commerciali di Como e che potranno partecipare, attraverso la pubblicazione di una foto scattata per le vie dello shopping sulla pagina Facebook dell’iniziativa, alla vincita di buoni sconto. Tra le categorie in cui verranno assegnati i premi anche “Il clima natalizio” e “Le luci di Natale”. Soddisfatto l’assessore al Commercio Marco Butti, che ha ricordato come il successo dell’iniziativa sia frutto di una attenta collaborazione che per la prima volta ha coinvolto anche Ferrovie Nord.

© RIPRODUZIONE RISERVATA