Mariano, palpeggia la dipendente  Venti mesi al parrucchiere
L’ingresso del palazzo di giustizia di Como (Foto by archivio butti)

Mariano, palpeggia la dipendente

Venti mesi al parrucchiere

Dal giudice il titolare del salone di via IV Novembre

Cinque anni fa finì in carcere per aver molestato sessualmente una giovanissima neo-dipendente del suo salone di parrucchiere. Un arresto e una pena che però non sembrano essere servite. E così ieri mattina il titolare di un negozio in via IV Novembre a Mariano, è dovuto tornare di nuovo davanti al giudice per rispondere dell’accusa di violenza sessuale.

Ha patteggiato una nuova pena a un anno e otto mesi di reclusione - proprio come avvenuto per il primo episodio - il parrucchiere marianese accusato da un’altra sua giovanissima dipendente - 18 anni soltanto al momento della denuncia - di essere stata palpeggiata dall’uomo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA