Maxi blitz contro lo spaccio di droga  Tre arresti e licenza sospesa a un bar
Tra il materiale sequestrato anche la replica di una pistola

Maxi blitz contro lo spaccio di droga

Tre arresti e licenza sospesa a un bar

Locate Varesino, provvedimento contro il Golden Bar

Utilizzavano un bar del paese, il Golden Bar, per portare avanti la loro attività di spaccio di sostanze stupefacenti. Attività parallela a quella ufficialmente condotta. In particolare secondo la ricostruzione investigativa, smerciavano cocaina e hascisc dopo aver messo in piedi un traffico fiorente tra Locate Varesino e la Valle Olona.

Così sono finiti agli arresti tre uomini, un ex edicolante, un parrucchiere e un terzo complice, tutti italiani..

Nell’ambito della stessa operazione denominata “barba e capelli”, sulla base delle risultanze investigative acquisite, è stato notificato il provvedimento di sospensione della licenza del bar attorno al quale i tre ruotavano.

Il territorio di competenza dei tre soggetti destinatari di misure cautelari in carcere emessi nelle ultime ore dal giudice delle indagini preliminari del Tribunale di Como, Francesco Angiolini, su richiesta del Pm di Como, Giuseppe Rose, titolare delle indagini. I tre uomini sono stati arrestati alle prime ore del mattino di ieri tra Locate Varesino e Gorla Maggiore dei carabinieri di Mozzate, supportati nella fase esecutiva dai colleghi della compagnia di Cantù, nonché dal Nucleo Elicotteri di Orio al Serio e dal Nucleo Cinofili di Casatenovo.

.

© RIPRODUZIONE RISERVATA