Mercoledì 02 Luglio 2014

Minaccia due ragazzi in stazione

Arrestato, condannato e libero

Intervento dei carabinieri alla stazione di Mozzate

Aveva cercato di rapinare due ragazzi di 15 alla stazione di Mozzate, ma è finito in manette, fermato dai carabinieri.

Nei guai è finito un senegalese di 19 anni residente a Carbonate. Lunedì attorno alle 16, infatti, il giovane alla stazione aveva avvicinato due giovani e li aveva minacciati di morte per farsi consegnare dieci euro a testa. Inoltre ha cercato di strappare di mano il telefonino a uno dei due quindicenni, che però ha reagito. Il senegalese, a quel punto, è scappato a piedi.

I due ragazzini, però sono riusciti a chiamare il 112 e i carabinieri hanno individuato il responsabile non lontano dalla stessa stazione ferroviaria. Processato per direttissima, il giovnae è stato condannato a un anno, pena sospesa, e rimesso in libertà.

© riproduzione riservata