Naufragio di Lezzeno  L’inchiesta
L’incidente è avvenuto davanti a questa villa di Lezzeno

Naufragio di Lezzeno

L’inchiesta

Il motoscafo ora è a 300 metri di profondità. Il figlio è l’erede dell’impero della birra. A bordo un’attrice che ha guidato per 150 metri con il bacino fratturato

Sopralluogo del pm a Lezzeno

Dieci turisti finiti contro gli scogli mentre si trovavano sul motoscafo di Edward Benjamin Newton Guinness, 39 anni, direttore della Guinness Capital Management limited di Londra e il motoscafo colato a picco. Un fascicolo nel quale la magistratura ipotizza i reati di naufragio colposo e di lesioni colpose gravissime. Grave l’attrice teatrale spagnola che ha nuotato con il bacino fratturato.

Il fascicolo è ancora a carico di ignoti. I turisti erano ospiti di Villa Lucertola . Tornavano dal Lido di Bellagio quando, passate le 3 di domenica mattina, la barca è finita contro lo scoglio.

Intanto è arrivato a Como il padre di mr Guinness, ovvero Timothy Whitmore Newton Guinness, pezzo grosso della finanza londinese ma, soprattutto, figlio del trisnipote di Arthur Guinness, fondatore nel 1756 dell’omonima birreria.


© RIPRODUZIONE RISERVATA