Notizie false e violente «Multa di 50 milioni»
Lotta alle fake news in Germania

Notizie false e violente
«Multa di 50 milioni»

La Germania sta pensando a una legge per stroncare il fenomeno sui social network

La Germania è vorrebbe passare alle maniere forti per le notizie false o violente diffuse sui social network: un progetto di legge presentato dal governo tedesco propone multe fino a 50 milioni di euro per le piattaforme che non si siano impegnate abbastanza nel debellare notizie false e contenuti inappropriati (come quelli d’incitamento all’odio).

La proposta, presentata dal ministro della Giustizia Heiko Maas, stringe sulla velocità d’intervento: troppi contenuti illegali sono rimasti beatamente pubblicati sulle piattaforme, dice, e troppo tempo è stato impiegato prima che fossero cancellati.

La Germania è stata il primo Paese ad avvalersi di un’organizzazione esterna (Correctiv) per la lotta contro le bufale su Facebook, e sempre in Germania Facebook, Twitter e Google si erano già impegnate in un accordo contro l’hate speech che costringeva a un intervento nell’arco delle 24 ore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA