Mercoledì 30 Ottobre 2013

Ora Lugano si prende anche Zara

«A Como, non apriamo nel 2014»

Un punto vendita Zara

COMO

Zara è sbarcato a Lugano. E il Ticino fa centro un’altra volta, attirando sul proprio territorio il colosso spagnolo dell’abbigliamento che fa capo al Gruppo Inditex S.A.

Diversamente da Como, dove non vedremo alcun punto vendita Zara, almeno fino al 2014. Dall’ufficio comunicazione della nota catena di moda fanno sapere che «oggi non è attiva alcuna ricerca di immobili sul territorio lariano», sebbene sottolineino come non si possa escludere a priori che in futuro Zara arrivi in città: «Como è un luogo bellissimo – dichiarano - quindi non possiamo certamente dire che non apriremo mai. Ma allo stato attuale non siamo in cerca di una location».

In realtà in primavera, il colosso del fast fashion aveva mostrato interesse alla piazza comasca e dichiarato « che stavano lavorando per trovare una struttura che corrispondesse alle caratteristiche necessarie per i negozi».

Dunque nulla di fatto. Intanto però Inditex ha aperto il 20 settembre scorso il nuovo negozio Zara, presso il Centro Lugano Sud, su uno spazio di 1300 metri quadrati, con un vasto assortimento sia per uomo che per donna.

Già i noti brand Desigual, Original Marines, Intimissimi e Calzedonia hanno scelto la location di Lugano. La volontà di investire del Gruppo Inditex era emersa chiaramente a marzo, con l’annuncio dell’apertura di 110 nuovi monomarca e 480 nuovi negozi in tutto il mondo, con un investimento di 1,25 miliardi di euro per le sue otto insegne: Zara, Pull&Bear, Massimo Dutti, Bershka, Stradivarius, Oysho, Zara Home e Uterque. Non solo. L’espansione è testimoniata dalla ricerca di personale. Sul sito www.zara.com è aperta infatti la selezione per 200 posti di lavoro, sparsi tra l’Italia, il continente europeo e quello americano.

Zara infatti ricerca responsabili di negozio, commesse e specializzati in merchandising. Le offerte di lavoro, che rappresentano comunque un’occasione per chi fosse disponibile a trasferirsi, riguardano Milano, Busto Arsizio, Roma, Padova, Genova, Torino, Perugia e Paesi come la Francia e la Spagna, il Regno Unito, la Germania e gli Stati Uniti.

Per l’elenco completo delle posizioni aperte visitare il sito internet, nella sezione “lavora con noi”.

© riproduzione riservata