Piazza Volta e via Garibaldi, si cambia
Ecco come sarà piazza Volta

Piazza Volta e via Garibaldi, si cambia

Approvato ieri dalla giunta il progetto preliminare: ecco come sarà il nuovo volto di tutta la zona

Via libera della giunta, ieri pomeriggio, al progetto preliminare che ridisegna la zona di via Garibaldi, piazza Volta, via Grassi e via Rubini. Via Garibaldi diventerà infatti interamente pedonale, così come piazza Volta: l’intervento si rende pertanto necessario per uniformare gli spazi esistenti a quelli da arredare ex novo per la nuova destinazione pedonale.

Il concorso indetto dal Comune era stato vinto dal gruppo dell’architetto milanese Cesare Ventura, dopo l’ok dell’esecutivo bisognerà attendere il progetto definitivo, quindi l’appalto, con la partenza dei lavori ipotizzabile all’inizio del 2016. Palazzo Cernezzi ha investito 700mila euro.

Via Garibaldi

Via Garibaldi

Il Comune ha diffuso anche due nuove immagini per mostrare come cambieranno piazza Volta e via Garibaldi. Per far sì che la nuova piazza Volta si protenda senza soluzione di continuità verso via Rubini e via Grassi, il progetto prevede la rimozione degli elementi che oggi separano i due spazi, ossia la pergola e le aiuole con le relative siepi. Presenze che oggi trovavano la propria legittimazione nella necessità di chiudere la piazza e nascondere il vicino parcheggio.

Intorno alla statua di Volta saranno posate una serie di panchine, disposte in linea, che formeranno una lunga seduta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA