Martedì 04 Giugno 2013

Protezioni rotte sui binari

«È tutta colpa dei vandali»

La parte mancante della protezione che corre lungo i binari
(Foto by Foto Pozzoni)

Muretti di protezione della sede ferroviaria distrutti e mai ripristinati. I residenti di Albate vorrebbero la sistemazione soprattutto per ragioni di sicurezza.

Da tempo, infatti, la recinzione di blocchi prefabbricati in cemento sarebbe stata presa di mira da alcuni vandali che si divertirebbero a romperla, come racconta Maria Pia Locatelli: «È evidente che c’è qualcuno che si diverte a distruggere le colonnine che separano la strada dai binari dove passano i treni. Per un periodo le parti rotte sono state sistemate, poi però non sono più state ripristinate e restano così spazi aperti e credo anche pericolosi. Non capisco come si faccia ad avere certi atteggiamenti così maleducati».

Francesca Guido

© riproduzione riservata