Martedì 11 Febbraio 2014

Ragazzo maltrattato in casa

Da Tavernerio ripara a Lecco

Il Don Guanella di Lecco che accoglierà il minorenne di Tavernerio

È partito dalla scuola, un istituto superiore di Como, la segnalazione di gravi maltrattamenti subiti in famiglia da un ragazzo di Tavernerio che poi, presentatosi in questura, ha raccontato i fatti in cui era stato coinvolto e la non volontà di rientrare al domicilio.

I funzionari di polizia che hanno raccolto la denuncia hanno provveduto a informare il sindaco del Comune della cintura, che ha immediatamente attivato la procedura per una collocazione tutelante del minore in via temporanea.

LEGGETE il servizio completo

su LA PROVINCIA di MARTEDÌ 11 febbraio 2014

© riproduzione riservata