Rapine ville e case di imprenditori Arrestato un appuntato della Finanza
Gli arresti sono stati eseguiti all’alba di questa mattina dai carabinieri della stazione di Milano Duomo

Rapine ville e case di imprenditori
Arrestato un appuntato della Finanza

Nove ordinanze di custodia cautelare in carcere eseguite questa mattina dai carabinieri di Milano. Indagine avviata nel marzo del 2014 dopo una rapina ai danni di una imprenditrice milanese nel quartiere Sempione

Nove ordinanze di custodia cautelare in carcere sono state eseuigte questa mattina dai carabinieri di Milano nei confronti di altrettanti, presunti membri di una organizzazione dedita a rapine in abitazioni e ville. Tra gli arrestati c’è anche un appuntato della guardia di finanza in servizio a Como. Le indagini erano partite nel marzo dello scorso anno dopo un colpo messo a segno nell’abitazione milanese di una imprenditrice sessantenne, residente in zona Sempione. Grazie a una impronta lasciata sul luogo del crimine, i militari erano riusciti a risalire all’identità di un pregiudicato palermitano di 52 anni, già arrestato a luglio. I colpi contestati alla banda - la stessa che aveva già tentato di colpire a Dalmine lo scorso ottobre, quando i carabinieri avevano serrato le manette ai polsi di un primo appuntato della Gdf, lui pure comasco - sarebbero molteplici, commessi da Milano a Trieste, da Valenza alla Bergamasca.


© RIPRODUZIONE RISERVATA