Sbarca il mercato agricolo  Fabbrica è un po’ più viva
Un centinaio di potenzialio clienti ha “battezzato” ieri il mercato agricolo

Sbarca il mercato agricolo

Fabbrica è un po’ più viva

Buona la prima, ieri: almeno cento persone fra le bancarelle

Nel rione senza negozi, l’iniziativa piace soprattutto agli anziani

Il miele e il formaggio nel deserto, a Fabbrica Durini, frazione di Alzate, dove non esiste un solo negozio di vicinato.

E ora, sollievo parziale per gli anziani (altrimenti costretti a salire in auto per fare la spesa, senza alternative se non, di fatto, quella della grande distribuzione), la prima e la terza domenica di ogni mese, sul piazzale della gelateria di via Aldo Moro, ci sarà il mercato agricolo di Coldiretti.

Una decina di bancarelle in tutto, richiamo anche per le immediate vicinanze, Mirovano frazione in primis, e per i paesi del circondario. Buona la prima giornata - ieri - con un centinaio di presenti.

L’articolo completo sul giornale in edicola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA