Si inserisce il “112” di Milano  Impossibile chiamare i soccorsi
La chiamata ( dirottata automaticamente al 112) è durata 45 minuti

Si inserisce il “112” di Milano

Impossibile chiamare i soccorsi

LomazzoDove c’è il prefisso 02 si aggancia il centralino del capoluogo

«Così per un albero caduto abbiamo aspettato 45 minuti al telefono»

Quarantacinque minuti di attesa per chiedere aiuto sono troppi, ma i soccorritori non hanno colpa: è il numero unico di emergenza europeo 112 a creare problemi nelle zone di confine della provincia. La testimonianza arriva dopo una brutta esperienza per fortuna senza conseguenze gravi. Giovedì sera il vento forte che ha travolto la provincia ha fatto cadere un albero in strada, così Alessandro Porro, uno dei responsabili del controllo del vicinato in paese, ha chiamato i vigili del fuoco al 115. La chiamata è stata dirottata automaticamente al 112, ma ai pompieri non è mai arrivata perché trascorsi 45 minuti il chiamante ha riattaccato.

Tutta la storia su La Provincia in edicola lunedì 15 luglio


© RIPRODUZIONE RISERVATA