Venerdì 10 Gennaio 2014

Sisme, cento lavoratori a Milano
Al presidio anche i sindaci

Olgiate Comasco - Dipendenti Sisme in partenza per Milano

Presidio di cento dipendenti della Sisme di Olgiate Comasco, fuori dalla sede della Regione. Partiti questa mattina in pullman, i lavoratori sono arrivati a Milano per seguire la trattativa in corso: sono a rischio 223 posti. Un ultimo tentativo per cercare di evitare i licenziamenti.

I lavoratori attendono informazioni all’esterno della sede. Con loro ci sono nove sindaci, tra questi i primi cittadini di Olgiate Comasco, Faloppio, Valmorea e Malnate.

© riproduzione riservata